facebook_page_plugin

Quest'anno Paratissima ha scelto come tema la relazione tra individuo e società, nonché le modalità attraverso cui il soggetto decide di rivendicare la propria identità o soccombe all’omologazione sociale.

Ho proposto come tema la morte, limite di ogni essere vivente, dove lo storico francese Philippe Ariès la pone come individualità del soggetto.

Si crede che ogni uomo riveda tutta quanta la sua vita nell'istante prima di morire, di sparire per sempre, e che il suo atteggiamento in quell’attimo darà alla sua biografia un senso definitivo, una conclusione.
“La morte è diventata il luogo in cui l’uomo ha preso coscienza migliore di se stesso. Nello specchio della morte, ogni uomo riscopriva il segreto dell’individualità.”

Puoi guardare qui la mia presentazione sul sito paratissima.it

 

Hit parade the top biennial selection exhibit

Paratissima ha scelto le migliori 15 opere su 535 che hanno partecipato durante la tredicesima edizione e con le migliori 15 della scorsa edizione ha creato una esposizione presso il Mauto (Il Museo nazionale dell'automobile di Torino) inaugurata il 23 Novembre 2017.